10 Migliori Spiagge del Perù

La nazione del Perù può essere famosa per le sue antiche culture, città millenarie e ricchezza di storia, ma in questo affascinante paese c’è molto di più di quello che si vede a prima vista. La bellissima costa del Perù, lunga 1.500 miglia, vanta alcune delle migliori spiagge per il surf della regione.

Passeggia lungo distese deserte di sabbia bianca, nuota in mari che hanno 24 gradi tutto l’anno o goditi alcune delle migliori gare di surf del mondo. Ecco le migliori spiagge del Perù per farti sognare la tua prossima avventura sudamericana.

10. Miraflores

dreamstime/© P. Hidalgo

Come spiaggia urbana ed edificata, Miraflores potrebbe non essere il paradiso tropicale che hai in mente quando immagini le migliori spiagge del Perù, ma questo non significa che non valga il tuo tempo. La spiaggia della città di Miraflores è situata nella ricca zona del centro della vivace capitale peruviana, Lima.

Essere parte dell’agglomerato urbano di una capitale significa facile accesso al centro della città, ma abbastanza spazio e aria fresca da farti sentire come se avessi tempo per rilassarti.

La spiaggia è orlata da alti condomini, che si trovano sul bordo di aspre scogliere ricoperte di erba rigogliosa, con fantastiche viste sull’oceano lungo la ‘Costa Verde’. È un luogo popolare per i surfisti che sono attratti dall’eccellente surf, così come per i parapendii che fluttuano sognanti sopra le sabbie. Fate una passeggiata lungo il lungomare e scoprite i ristoranti locali dove potete godervi un po’ di pranzo.

9. Los Organos Los Organos

flickr/neil

Silenziosa e appartata, Los Organos è una piccola e sonnolenta città di mare, proprio dietro l’angolo della famosa zona di Mancora. Calda e sognante, la spiaggia è l’ideale per coloro che cercano una fetta di tranquillità senza folla e problemi.

Guarda i pescatori locali portare le loro catture giornaliere e tieni d’occhio le tartarughe marine che amano cercare il cibo intorno al molo. Prova il pescato del giorno e altri piatti locali peruviani nei piccoli ristoranti intorno alla piazza della città vecchia.

La cosa migliore da fare a Los Organos è sperimentare la splendida vita marina – puoi fare un viaggio di whale-watching per avere la possibilità di vedere le incredibili balene che visitano le acque lungo questa costa. Se sei fortunato, potresti intravedere i maestosi mammiferi nel loro habitat naturale.

8. Cabo Blanco

flickr/alobos

Questo minuscolo villaggio di pescatori e la sua meravigliosa spiaggia sono famosi: è il luogo dove Ernest Hemingway fu ispirato per creare il suo romanzo fondamentale Il vecchio e il mare. Hemingway trascorse molto tempo a Cabo Blanco, attratto dalla pesca di grossi pesci che era popolare nella zona negli anni ’50 e ’60.

Oggi, la ricerca di pesci enormi è stata superata dalla caccia alle grandi onde, poiché i surfisti sono attratti dalla zona per le sue eccellenti opportunità di surf. Non è uno spot per principianti, le onde qui sono epicamente grandi.

Il famoso “Peruvian Pipe” è una sfida per i molti surfisti che scendono sulla spiaggia ed è uno spettacolo da vedere. La spiaggia stessa è tutta di sabbia soffice delimitata da rocce scoscese che si riflettono nel blu profondo del mare.

7. Huanchaco

dreamstime/© Diego Grandi

Questa spiaggia rilassata è il posto dove andare se sei un surfista appassionato. Huanchaco è cresciuta da un umile villaggio di pescatori con una bella spiaggia a un punto sulla mappa dei viaggi che sta rapidamente diventando una destinazione a sé stante. I visitatori spesso si fermano per esplorare i numerosi siti storici della zona, e si rilassano sulla lunga striscia di sabbia dorata.

La spiaggia ha costruito una reputazione per i suoi numerosi sport acquatici, ed è ben nota per un insolito stile di pesca praticato dai pescatori locali. I caballos de totora, o “cavallucci di canna”, sono barche intrecciate che i pescatori cavalcano sulle onde per catturare i pesci.

Oggi le tavole da surf sono una vista più comune dei cavallucci di canna, ma è ancora possibile vedere la tradizione che si svolge sulle onde.

6. Lobitos

Tutti i surfisti, dai dilettanti ai professionisti, dovrebbero assolutamente raggiungere questa spiaggia peruviana perfetta. Etichettato come il miglior spot di surf del Perù, le onde qui sono semplicemente fantastiche, grazie a una confluenza di correnti, ed è per questo che ci sono molte scuole di surf nella zona. Le vibrazioni chill-out del surf sono forti nella città, che una volta era nelle mani di una compagnia petrolifera britannica.

Le reliquie dell’industria petrolifera giacciono ancora sparse nel paesaggio circostante – le piattaforme rimangono in mare e vecchi edifici giacciono abbandonati vicino alla spiaggia. Piuttosto che sminuire l’attrattiva della spiaggia, le conseguenze dell’influenza britannica hanno aggiunto uno strano tocco alla spiaggia e alla città, di cui rimane solo l’interessante architettura.

Grandi, vecchi edifici britannici si trovano sulla costa a picco sul mare – alcuni ora abitati dalla gente del posto, altri abbandonati – alcuni di essi sono ora ostelli del surf!

5. Las Pocitas

dreamstime/© K. Ragozina

Appena a sud della spiaggia di Mancora, a circa 10 minuti di strada, si trova la meno conosciuta, la piccola e graziosa Las Pocitas – una delle spiagge più attraenti del Perù. Traducibile come “Piccoli pozzi”, la spiaggia prende il nome dalle pozze d’acqua che appaiono all’interno di crateri nelle rocce durante la bassa marea – perfetto per i bambini piccoli per sguazzare e giocare.

Circondata da palme e bella vegetazione naturale, l’atmosfera è tranquilla, pacifica e ideale per i pomeriggi passati a divertirsi nel surf.

L’acqua turchese che si infrange delicatamente sulla morbida sabbia bianca crea la quintessenza dello scenario tropicale. Non c’è altro da fare, prendete un lettino, mettete la crema solare e godetevi le giornate di ozio lungo questo litorale sabbioso e sublimemente afoso.

4. Playa Roja

dreamstime/© Javarman

Playa Roja (Spiaggia Rossa), prende il nome dallo straordinario colore della sabbia. L’insolita sabbia rosso intenso è dovuta all’attività vulcanica della zona, che rende anche i dintorni incredibilmente fertili. La roccia ignea con il magma solidificato all’interno viene trasportata dalle onde fino alla riva, lasciando la sabbia rossa incredibilmente vivida, che diventa ancora più accattivante contro le tonalità giallo crema della scogliera.

Playa Roja è situata e circondata dall’incredibile bellezza naturale della Riserva Nazionale di Paracas. Con chilometri di scogliere e acque costiere, il suo scopo è quello di proteggere la diversa vita marina che vive nella zona, così come conservare la cultura nativa di Paracas.

La spiaggia diventa ancora più abbagliante quando il sole inizia a scendere sotto l’orizzonte, illuminando la sabbia e mettendo in evidenza i dintorni tropicali – senza dubbio un punto culminante.

3. Playa de la Mina

Anche a Paracas, La Mina offre viste abbaglianti lungo la costa con acque verde turchese scintillanti, perfette per nuotare. La sabbia polverosa della spiaggia è l’ideale per i beach bums che vogliono rilassarsi e godersi i raggi peruviani: per raggiungere questo paradiso basta percorrere un po’ di strada sterrata. Alla fine della strada, il paesaggio lussureggiante si apre e la spiaggia di La Mina si rivela in tutto il suo splendore.

In piena estate, la zona è meritatamente popolare tra i turisti, ma c’è una
possibilità che abbiate la spiaggia tutta per voi. Coloro che si sentono un po’ più avventurosi hanno la possibilità di accamparsi sulla spiaggia durante la notte.

L’accampamento offre l’opportunità di trascorrere del tempo a La Mina dopo che tutti i turisti sono andati a casa. Il limpido cielo notturno diventa una festa per gli osservatori delle stelle e, se sei fortunato, proprio quando il sole inizia a sorgere, vedrai i pescatori locali iniziare la loro giornata e intravedere pellicani e leoni marini che prendono il sole sulla sabbia.

2. Punta Sal

1. Punta Sal

dreamstime/© Piccaya

Nascosta lungo la costa settentrionale, Punta Sal è una spiaggia di prima classe, considerata una delle più belle di tutto il paese. La spiaggia è popolare tra gli abitanti della città che prendono un’ora di treno per uscire dalla città e passare il tempo a rilassarsi sulla sabbia dorata. Punta Sal è la spiaggia più lunga di questa parte della costa – le sue onde dolci e le sue sabbie dorate creano un posto stupendo per passare qualche giorno.

A causa della sua posizione vicino all’equatore, la corrente che scorre qui riscalda l’acqua del mare a 24°C – tutto l’anno! Queste temperature tiepide, insieme alle acque calme e alla sabbia pulita, fanno di Punta Sal una spiaggia da visitare durante le tue vacanze in Perù.

1. Mancora

dreamstime/© Hidalgo

Un pittoresco villaggio sul mare che si bagna in 365 giorni di sole, Mancora è un luogo popolare per i surfisti e attira i viaggiatori con la sua atmosfera rilassata. Piccoli ristoranti a gestione locale punteggiano le strade polverose e servono piatti internazionali a prezzi bassi. La ragione principale per cui la maggior parte delle persone accorre a Mancora è però la sua spiaggia: una divina distesa di sabbia con acque calde che rende un tuffo in mare come un bagno.

La spiaggia di Mancora è tutta sabbia pura e polverosa e buone vibrazioni – aggiungete a questo il sole quasi tutto l’anno e il cielo blu senza nuvole e avrete una delle destinazioni balneari più popolari del Perù.

Il surf qui è anche estremamente buono, attirando una grande fetta di surfisti nei suoi spot principali. E, anche se a volte c’è molta gente, sarete in grado di trovare una piccola porzione di paradiso per voi in questa: la migliore spiaggia del Perù.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *