30 Novembre Zodiaco

11/30 Compleanno – Informazioni Zodiaco

x

Data: 30 Novembre
Colore: Palatinato
In una parola: Fortuna
Forma: Punto
Forza: Potere delle convinzioni
Forza: Convinzioni sottosopra
Compatibile con: Bilancia

Il 30 novembre è una potente data autunnale in cui le proprie convinzioni creano la realtà nel modo più evidente, portando a strani incontri e circostanze che mostrano il percorso della Terra che deve essere seguito. Questo è il tempo degli sciamani, delle guide animali e di un contatto speciale con le piante e la natura che ci permette di connetterci con energie che non possono essere viste, finché non vediamo il loro effetto nel mondo reale. I nati in questa data hanno molte domande interiori a cui rispondere, e la loro mente è quella di connettersi con le loro fondamenta, così la loro energia può salire e rendere la direzione che desiderano prendere facile da seguire.

Fila planetaria

Giove – PLUTONE – SOLE – SOLE

Giove e Plutone in questa fila parlano di benedizioni mascherate, questioni oscure che diventano luce e protezione di un ordine molto più alto quando si pensa che tutte le speranze siano andate. I nati in questa data hanno strane convinzioni e potrebbero opporsi troppo spesso al resto del mondo per dare a se stessi e al loro cuore il tempo di guarire. Il loro oscuro senso dell’umorismo è il miglior rimedio possibile nei momenti di bisogno, e saranno la persona che tutti vorremmo intorno nei momenti di crisi. Il loro cuore comprende i segreti di una vita ricca, così come le energie provenienti dal nucleo della Terra che possono essere usate per la crescita e gli insegnamenti profondamente curativi.

Simbolo Sabiano

Il simbolo Sabiano per i rappresentanti del Sagittario nati il 30 novembre:

“Within the Depths of the Earth New Elements Are Being Formed”

Mettendo loro in contatto con il nucleo della Terra, questo simbolo conferma la forza di connessione che hanno con le forze che ci radicano e danno soluzioni pratiche ai problemi della vita. Possono ricreare le gioie della vita dopo grandi traumi e perdite, e capire che il cambiamento è una parte necessaria della vita che apre la strada a nuove avventure e belle esperienze. Scopriranno cose nel loro essere interiore più profondo, lavoreranno su questioni occulte, e capiranno le energie di guarigione dei cristalli, il tocco umano e il radicamento spirituale. Credendo che non c’è problema che non possa essere risolto, sono profondamente radicati e pronti ad esplorare opzioni che alla fine li renderanno liberi.

Scopo

Mercurio è la luce guida dei nati il 30 novembre, lì per mostrare quanto siano importanti i piccoli e apparentemente irrilevanti segnali e informazioni che trovano. Il loro compito è quello di trovare un modo per comunicare le loro convinzioni e le questioni profondamente sentite nella loro Anima, e di aprirsi alle informazioni provenienti dalle più grandi profondità. Dovrebbero meditare, creare uno spazio astrale sicuro in cui lavorare, e parlare con le guide animali, gli antenati lontani, e i fenomeni planetari che parlano loro ogni giorno attirandoli con certezza magnetica.

Amore ed emozioni

Profondamente energetici e attratti da cose che all’inizio non capiscono veramente, le loro relazioni e la loro vita sentimentale hanno bisogno di tempo per manifestarsi in tutto il loro potenziale. Diventano veramente connettivi man mano che invecchiano, quando iniziano a vedere la verità personale dietro le perdite, le qualità attraenti degli altri, e la loro stessa sessualità che a volte si fa strada e sfugge al controllo della mente. Le loro prime relazioni potrebbero essere difficili da spiegare, diverse da quelle che sono ovvie nella loro famiglia e nel loro ambiente più vicino, e guidate da energie che non possono essere domate, controllate o influenzate.

Come iniziano ad ascoltare le informazioni ricevute da circostanze difficili, incluso il contatto intimo e tutte le relazioni finite, trovano lo scopo di raggiungere maggiori profondità di relazione con le persone che toccano la loro sostanza emotiva. Sono amanti con conoscenza e comprensione del piacere condiviso, e non si accontentano di meno del puro contatto, spesso dirigendosi verso legami a breve termine fino a quando non incontrano qualcuno disposto a lasciarsi andare all’unità che desiderano creare nella pura onestà e nelle cause condivise.

In cosa eccellono

Gli individui nati il 30 novembre sono eccellenti manager in tempi di crisi, coloro che curano le questioni professionali più profonde nei grandi sistemi, e coloro che lavorano bene con il rischio, i legami di valore, e grandi quantità di denaro. Sono azionisti e banchieri con visione, coloro che sanno dove investire per dare una svolta alla loro vita, e tutti quei guaritori energetici, terapeuti della costellazione familiare e persone che vedono la magia della creazione dove altri vedono solo problemi e perdite. Quando sono in sintonia con la scienza e la matematica, diventano ricercatori, scienziati, ecologisti e fisici nucleari.

Cristallo curativo

Una pietra potente per la protezione e la meditazione profonda, adatta ai rappresentanti del Sagittario nati il 30 novembre, è la calcite nera Shamanite. E’ un cristallo dalle forti vibrazioni per il viaggio sciamanico, che crea una barriera energetica verso il mondo esterno in modo che una persona possa trovare la pace con i propri bisogni autentici. Un cristallo di messa a terra e di pulizia, è bene usarlo attivamente nei momenti difficili. Connettendoli al nucleo collettivo dell’energia, purificherà il loro sistema dalle emozioni difficili fino a quando la gioia verrà in superficie.

Regalo di compleanno per il 30 novembre

I nati il 30 novembre amano i regali che sono materiali, toccabili e potenti in energia. Apprezzeranno un’ora in un negozio con pietre e cristalli curativi fino a scegliere quello che si adatta perfettamente alla loro mano, e amano i regali che mostrano una luce alla fine del tunnel, libri sulla guarigione e la terapia, la pulizia karmica e le sessioni di regressione della vita passata. Desiderano visitare paesi poveri, vedere altre religioni e sentire le energie della Terra dove la natura è cruda e incontaminata.

Tratti positivi per i nati il 30 novembre

Profondamente connessi con il collettivo, lavorano bene in tempi di crisi, si occupano di questioni che a molti non sembrano risolvibili, e capiscono che c’è solo una verità da trovare. Energici e sinceri, tendono a connettersi coraggiosamente fino a quando tutto è allo scoperto.

Tratti negativi per i nati il 30 novembre

Appesantiti da questioni ancestrali e di vita passata, il loro debito karmico potrebbe essere limitante e le loro convinzioni capovolte. Trovano impossibile fare progressi quando pensano positivamente, perché credono profondamente che le circostanze peggiori e il sacrificio siano le uniche cose che aprono le porte alle esperienze positive.

Nati famosi il 30 novembre

  • Nel 1835 nacque Mark Twain, un romanziere, umorista e conferenziere americano, noto per i suoi romanzi Le avventure di Tom Sawyer e Le avventure di Huckleberry Finn. Nacque poco dopo l’apparizione della cometa di Halley e predisse che sarebbe “uscito con essa”. Morì il giorno dopo il ritorno della cometa.
  • Nel 1874 nacque Winston Churchill, un politico e colonnello inglese, e il primo ministro del Regno Unito che portò la Gran Bretagna alla vittoria nella seconda guerra mondiale. Altamente lodato come una delle figure più significative del 20 ° secolo, è noto come leader vittorioso in tempo di guerra che ha protetto la democrazia liberale dal fascismo.
  • Nel 1937 Ridley Scott è nato, un regista inglese riconosciuto per i suoi film Alien, Blade Runner, Gladiator e The Martian. Molti dei suoi film sono dedicati alla memoria dei membri della sua famiglia, e la perdita ha giocato una grande parte del suo processo creativo e del modo in cui viene presentato.

Eventi storici importanti il 30 novembre

  • 1872 – Scozia e Inghilterra giocano la prima partita internazionale di calcio.
  • 1934 – La prima volta che una locomotiva a vapore raggiunge le 100 miglia orarie.
  • 1954 – Il meteorite Hodges colpisce una donna che fa un pisolino, l’unico caso documentato di un essere umano colpito da una roccia dallo spazio.
  • 1979 – L’uscita di The Wall, un’opera rock dei Pink Floyd.
  • 1982 – L’album più venduto della storia, Thriller di Michael Jackson (nato il 29 agosto), viene pubblicato in tutto il mondo.
  • 2005 – Il primo arcivescovo nero viene installato nella Chiesa d’Inghilterra.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *