Come aggiungere un secondo numero al tuo telefono Android

Portare due telefoni è un grande dolore. Stai essenzialmente gestendo due computer separati e la loro incessante necessità: devono essere caricati, aggiornati, tenuti sincronizzati e, soprattutto, non smarriti. Alcune persone non hanno scelta, perché hanno un dispositivo di lavoro ma vogliono comunque un telefono separato per uso personale.

Se stai vivendo questo incubo, ci sono alcune applicazioni intelligenti e anche opzioni hardware che potrebbero eliminare la follia. Alcune app vi assegneranno un secondo numero con il quale potrete ricevere chiamate o messaggi di testo e utilizzarlo separatamente dalla vostra linea principale. E lentamente, sempre più smartphone stanno iniziando a venire con un vassoio per schede dual-SIM, che ti darebbe più libertà.

Sia che tu abbia la tua attività o che tu voglia semplicemente custodire più da vicino il tuo numero, ecco un campione delle opzioni a due numeri che vale la pena considerare.

Line2 ti connette con un nuovo numero

Un’app che è arrivata sulla scena recentemente e ha guadagnato un bel po’ di trazione si chiama Line2. È abbastanza semplice: ci si iscrive per un account e si seleziona un numero di telefono, che si può scegliere tra diverse scelte in base al prefisso che si desidera.

Una volta fatto questo, sono 10 dollari al mese per testi illimitati e chiamate in entrata, 5.000 minuti in uscita, screening delle chiamate e alcune altre caratteristiche. È possibile provare gratuitamente, ma gli account gratuiti sono limitati a chiamate e testi con altri numeri Line2.

Line2 mette un intero numero di telefono e capacità di comunicazione all’interno dell’app mobile.

Durante una breve prova sul campo tra un altro account Line2 ho trovato che le chiamate sono affidabili e offrono una buona qualità, proprio come ho sperimentato con il mio numero regolare. C’è una barra di notifica persistente che vive nella parte superiore dello schermo, che è comodo da usare come una piattaforma di lancio per l’accesso ai servizi Line2. Se vi piace mantenere il centro di notifica pulito, vorrete disabilitarlo.

Line2 potrebbe servire come un’opzione ideale se volete un altro numero da dare come vostra linea aziendale, con la possibilità di inviare le chiamate direttamente alla casella vocale dopo l’orario nei fine settimana grazie a diversi controlli integrati. Il design potrebbe usare qualche spruzzo di vernice, dato che c’è un po’ di persistente Holo design in giro, ma l’app fa sicuramente il suo lavoro.

Vai alla Sideline

Un’altra buona scelta, e probabilmente la mia preferita in questo gruppo, è Sideline. Molto simile a Line2, è possibile scegliere un nuovo numero di telefono e utilizzare l’applicazione per le chiamate, i messaggi di testo e la segreteria telefonica.

Funziona sulla rete del tuo operatore, anche se la chiamata Wi-Fi è parte dell’aggiornamento Pro da 3 dollari al mese, che uccide anche gli annunci dall’interfaccia e assicura che il tuo numero non sparisca. I numeri inutilizzati vengono rimandati al pool Sideline dopo 30 giorni di inattività.

Sideline ha una grande interfaccia e piani economici per un secondo numero di telefono.

Mi piace l’interfaccia di Sideline meglio di Line2, anche se i banner pubblicitari sul fondo sono abbastanza prominenti e probabilmente non è qualcosa con cui si vuole vivere permanentemente.

Sideline offre anche alcune funzioni intelligenti che possono automatizzare alcuni processi, come l’impostazione di risposte automatiche, la selezione di un nuovo tono di testo, e l’impostazione di un orario di non disturbare in modo da poter avere il vostro secondo numero off limits durante le ore di svago. Il design è elegante e in linea con l’estetica di Google, e ho trovato l’applicazione affidabile e rapida.

C’è sempre Google Voice

Se ti piace il livello di costo del gratuito, allora c’è sempre Google Voice da considerare. Il servizio risale a sette anni fa; è nato nei giorni in cui gli utenti business che dovevano destreggiarsi tra una linea dell’ufficio, il telefono fisso di casa, il cellulare personale e un BlackBerry in dotazione al lavoro.

Proprio come le altre applicazioni si arriva a scegliere un numero di telefono, che è possibile utilizzare per messaggi di testo gratuiti e chiamate. Le chiamate internazionali sono relativamente economiche, e include diverse caratteristiche interessanti: Le chiamate su Google Voice possono far squillare più numeri contemporaneamente, schermare le tue chiamate e trascrivere i tuoi messaggi vocali (anche se a volte sono spassosamente sbagliati).

Hangouts ti permette di fare, ricevere chiamate e inviare messaggi.

Per ottenere la lista completa delle caratteristiche, tuttavia, dovrai usare l’app Hangouts di Google. Questo è dove i messaggi SMS/MMS e il dialer vivono, che si integra anche con i tuoi contatti di Google. L’app non è esattamente una stella splendente nella formazione di Google, ma alcuni recenti aggiornamenti hanno aumentato la sua stabilità e schiacciato i bug più fastidiosi.

Il grande punto interrogativo qui è se Google Voice rimarrà un servizio separato o verrà inghiottito da Project Fi. Se si passa al MVNO di Google, si deve usare il proprio numero di Google Voice o rinunciarvi per sempre. Voice non ha guadagnato nessuna caratteristica importante in un bel po’ di tempo, quindi il futuro del supporto di Google per il servizio è ancora un po’ oscuro.

Go dual SIM, se puoi

C’è anche un’altra opzione che sta lentamente guadagnando trazione: telefoni dual-SIM. Il vantaggio principale sarebbe con i viaggi internazionali. Puoi ancora ricevere messaggi dalla tua SIM primaria, ma usare una SIM locale temporanea per i dati, dato che la maggior parte dei piani internazionali dei carrier sono ridicolmente costosi. Si può ancora essere in grado di utilizzare il numero primario per le chiamate, tuttavia, se il vostro vettore supporta la chiamata Wi-Fi.

Tuttavia, non è un metodo terribilmente popolare qui negli Stati Uniti in questo momento. Probabilmente il miglior telefono Android dual-SIM che puoi trovare negli Stati Uniti è il OnePlus 2. La maggior parte degli altri telefoni dual-SIM sono modelli economici che potrebbero non essere tutti così attraenti da utilizzare come il vostro pilota quotidiano. E i vettori statunitensi sono, in questo momento comunque, restii ad offrire supporto per tali telefoni, il che richiederebbe la concessione di due numeri separati. Tuttavia, se si desidera una soluzione temporanea per un prossimo viaggio all’estero, allora un telefono a due SIM sarebbe fantastico da avere.

Negli ultimi anni abbiamo visto un bel cambiamento nel modo in cui le persone usano i loro numeri. Molti hanno gravitato verso un solo numero eliminando le linee telefoniche fisse e i numeri d’ufficio, ma c’è stata una rinascita nell’interesse di ottenere più privacy. I telefoni dual-SIM sono i più promettenti in questo senso, ma per il momento è probabile che siate serviti al meglio da tutte le app e i servizi sopra citati.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *