Falcon

Falcon, famiglia sviluppata privatamente di tre veicoli di lancio – Falcon 1, Falcon 9 e Falcon Heavy – costruita dalla società statunitense SpaceX con il finanziamento dell’imprenditore americano di origini sudafricane Elon Musk.

Razzo Falcon 1

Lancio di un razzo Falcon 1 dal sito di lancio SpaceX sull’atollo Kwajalein, 28 settembre 2008.

Chris Thompson/SpaceX (A Britannica Publishing Partner)

Falcon 1 potrebbe mettere in orbita un carico utile di 1.010 kg (2.227 libbre) a costi inferiori rispetto ad altri veicoli di lancio. Il Falcon 9 è stato progettato per competere con la famiglia di lanciatori Delta in quanto può sollevare carichi utili fino a 8.300 kg (18.300 libbre) in orbita geostazionaria. Un carico utile che ha lanciato in orbita terrestre bassa è Dragon, un veicolo spaziale progettato per trasportare equipaggio e carico alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il Falcon Heavy ha i primi stadi di tre veicoli di lancio Falcon 9 uniti insieme come primo stadio ed è progettato per portare in orbita 53.000 kg, quasi il doppio del suo più grande concorrente, il Delta IV Heavy della Boeing Company.

Il primo volo di prova del Falcon 1 ha avuto luogo il 24 marzo 2006, sull’atollo Kwajalein nell’Oceano Pacifico, ma è fallito appena 25 secondi dopo il decollo. La corrosione tra un dado e una linea di carburante aveva permesso la perdita della linea, che ha causato un incendio del motore. Più tardi, nel 2006, SpaceX vinse un contratto da 278 milioni di dollari dalla National Aeronautics and Space Administration (NASA) per tre lanci dimostrativi della navicella Dragon e del Falcon 9 della compagnia. Due test successivi del Falcon 1 si conclusero con un fallimento, ma il 28 settembre 2008 il Falcon 1 entrò con successo nell’orbita terrestre. Il Falcon 1 fece un altro volo nel 2009 e fu ritirato in favore del Falcon 9.

Il primo volo di prova del Falcon 9 fu il 4 giugno 2010, da Cape Canaveral, in Florida, e la prima missione di rifornimento alla ISS fu effettuata il 7 ottobre 2012. Nel 2014 sono iniziati i test su un primo stadio riutilizzabile per il Falcon 9 che sarebbe atterrato su una piattaforma galleggiante. Il 21 dicembre 2015, un Falcon 9 ha lanciato un carico utile in orbita e il suo primo stadio ha effettuato un atterraggio a Cape Canaveral. Il primo atterraggio del primo stadio del Falcon 9 è avvenuto l’8 aprile 2016, e SpaceX ha fatto il suo primo rilancio di un primo stadio del Falcon 9 precedentemente volato il 30 marzo 2017. Il primo volo di prova del Falcon Heavy è avvenuto il 6 febbraio 2018. Il core stage centrale non è stato recuperato, ma i due booster laterali sono tornati con successo a Cape Canaveral. Il carico utile, una Tesla Roadster, con una tuta spaziale SpaceX allacciata al posto di guida, è stato messo in orbita intorno al Sole. Un Falcon 9 ha lanciato il primo veicolo spaziale privato con equipaggio, un Dragon che trasporta gli astronauti Doug Hurley e Robert Behnken, verso la ISS il 30 maggio 2020.

Falcon 9 first-stage landing

L’atterraggio di un Falcon 9 first stage a Cape Canaveral, in Florida, 21 dicembre 2015. Questa è stata la prima volta che uno stadio di razzo ha lanciato un veicolo spaziale in orbita e poi è tornato per un atterraggio sulla Terra.

Joe Skipper-Reuters/Landov

Fai un abbonamento Britannica Premium e accedi a contenuti esclusivi. Iscriviti ora

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *