FOUR PAWS International

Gli animali del clan
Non c’è niente di peggio per un porcellino d’India che vivere da solo. Non importa quanto attento possa essere il proprietario, lui o lei non potrà mai compensare l’assenza di altre cavie. Altre specie – come i conigli – non sono migliori come sostituti: il benessere di una cavia dipende molto dal contatto fisico e sociale con altre cavie.

Perché le cavie abbiano il contatto sociale di cui hanno bisogno, devono vivere in gruppi di almeno due persone. Se sono tenuti in gruppi di tre o più, saranno molto più attivi. Si stimoleranno a vicenda e avranno una vita sociale migliore, dando vita a una piccola comunità dinamica. I maschi stabiliscono gerarchie sociali, con i maschi alfa che dominano i maschi di livello inferiore. Quando si tratta di potenziali compagne e di territorio, i maschi possono diventare molto aggressivi.

Animali mobili e timidi
Le cavie sono naturalmente costrette ad essere attive, a rosicchiare e a nascondersi. In natura, si impegnano a scavare buche e tane per nascondersi. Alcune specie sono eccellenti arrampicatori sulle rocce e si arrampicano anche nei cespugli bassi, saltando da un ramo all’altro.

Sono animali timidi – e non senza motivo, visto che hanno molti nemici naturali, tra cui gatti selvatici, coyote, lupi, serpenti, falchi, gufi e umani. In alcune culture, questi simpatici mammiferi sono visti come una fonte di cibo o un ingrediente delle medicine tradizionali.

Vegetariani
Le cavie sono erbivore, mangiano solo piante. In natura, a seconda del loro habitat, la loro dieta consiste principalmente di erbe, fieno, varie piante ed erbe, semi, ramoscelli, corteccia e occasionalmente radici. Questi alimenti – che sono ricchi di fibre e contengono molta vitamina C – dovrebbero anche costituire la base della dieta di un porcellino d’India domestico, con l’aggiunta di qualche contorno extra secondo le necessità. Per saperne di più, consulta la nostra guida “Una dieta equilibrata per un porcellino d’India”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *