GreenCitizen

Aggiornato a novembre 2018
Riciclare le luci dell'albero di Natale

È di nuovo quel periodo dell’anno. Quel momento in cui colleghi le tue luci di Natale e non si accendono con l’allegria che ti aspettavi. O forse vuoi provare qualcosa di nuovo quest’anno con il tuo display luminoso e non hai bisogno delle vecchie luci. Prima di buttarle nella spazzatura, sapevi che puoi riciclare in modo sicuro e responsabile le luci dell’albero di Natale?

Le luci dell’albero di Natale possono essere riciclate?

Sì! Infatti, le luci di Natale contengono materiali comuni riciclabili come metallo, plastica e a volte vetro. Hanno un rivestimento di cloruro di polivinile che copre i fili di rame e sono dotate di prese. La maggior parte delle luci dell’albero di Natale sono anche composte da lampadine a LED, anch’esse riciclabili.

Come riciclare le tue vecchie luci dell’albero di Natale

Se sai qualcosa sul riciclaggio, è che i materiali vanno separati prima. Ma non cominciate ancora a staccarle, filo per filo, e a metterle nel vostro bidone blu del riciclaggio. Questi fili possono aggrovigliarsi nei macchinari rotanti dell’impianto di riciclaggio, il che potrebbe rompere l’attrezzatura. Per non parlare dei pericoli per le persone che lavorano. Ecco perché i centri di riciclaggio hanno luoghi di raccolta specifici in modo da poter consegnare le vecchie luci di Natale senza problemi.

Per riciclare le luci di Natale, i centri di riciclaggio triturano le stringhe e le lampadine in pezzi più piccoli. Quei pezzi vengono poi separati in materie prime (plastica, vetro, rame) e riutilizzati per fare nuovi prodotti, come le suole delle pantofole.

Dove riciclare le luci di Natale a San Francisco?

Fortunatamente per i residenti della Bay Area, GreenCitizen riciclerà le luci degli alberi di Natale presso il nostro EcoCenter di Burlingame per $.75/lbs. Questa tassa di riciclaggio assicura che siano riciclate localmente e nel modo più responsabile per l’ambiente. Vengono inviate a Sims Metal Management a Redwood City, un riciclatore di elettronica certificato e-steward. Sims macina le stringhe e separa la plastica e il rame per il riutilizzo.

Dove riciclare le luci dell’albero di Natale Altrove?

Puoi prima controllare i requisiti del tuo stato su come smaltire le tue vecchie luci di Natale. Altrimenti, un vicino centro di miglioramento della casa come Home Depot, Lowe’s, Ace, e True Value offrono il riciclaggio delle luci di Natale. Puoi anche controllare HolidayLEDS.com per il loro programma di riciclaggio per posta delle luci di Natale per tutto l’anno.

GreenCitizen ha anche un programma di riciclaggio per posta in cui puoi inviarci le tue luci di Natale e noi le ricicleremo per te.

Un’altra opzione è quella di utilizzare la Green Directory, un motore di ricerca a livello nazionale per il riciclaggio di praticamente qualsiasi oggetto o materiale, comprese le luci di Natale.

Se una lampadina è fuori uso, o l’intera stringa, non gettare le luci di Natale nella spazzatura. Se non possono essere donate, considera il riciclaggio come un’alternativa verde. Queste luci contengono materiali preziosi che possono essere riutilizzati di nuovo senza danneggiare ulteriormente l’ambiente.

A GreenCitizen, ci sforziamo di sviluppare un modello metropolitano sostenibile che si concentra sull’economia circolare. Perché estrarre altre risorse quando quelle che abbiamo già possono essere riutilizzate?

Questa stagione di festa, prendi la decisione ecologica di riciclare le tue vecchie luci di Natale invece di metterle nella spazzatura. I residenti possono lasciarle al nostro EcoCenter di Burlingame, mentre le aziende possono iscriversi per un comodo ritiro nell’edificio.

Se hai domande su come riciclare le luci degli alberi di Natale, chiamaci oggi stesso al (650) 493-8700.

James Kao è il fondatore/CEO di GreenCitizen, che fornisce prodotti e servizi che aiutano a rendere ogni giorno Earth Day. È appassionato di dati e sostenibilità, con un profondo background nel lancio, finanziamento e gestione di aziende tecnologiche di successo. James ama trascorrere del tempo di qualità con la sua famiglia, fare escursioni, viaggiare, guardare documentari ben fatti e mangiare del buon cibo sano. leggi tutto “

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *