La domanda sul secondo bambino

Ciao Amy!

Sei fantastica e adoro i tuoi consigli. Ho setacciato internet e chiesto ai miei amici e nessuno può darmi una risposta definitiva. Sono incinta del mio secondo figlio e devo partorire all’inizio di luglio. Ho un figlio di due anni e ho appena scoperto che avrò una bambina! Non potrei essere più eccitata! La mia domanda è semplice… dovrei fare una festa per la bambina o è di cattivo gusto?

Vi spiego i miei pensieri e poi potete dirmi cosa fare, ok? Prometto che farò qualsiasi cosa mi consigliate.

I miei pensieri, in nessun ordine particolare…

-Sono io che faccio un torto a Baby Girl non facendo una festa per lei? Sta già per usare gli oggetti di seconda mano del suo fratellone per le cose più importanti e il secondo figlio raramente riceve la fanfara che ha avuto il primo.

-se faccio un baby shower dovrei mettere sull’invito “niente regali”? Ma la gente vuole comprare regali e, francamente, ci sono alcune cose che voglio e preferirei avere cose di cui ho effettivamente bisogno/volere piuttosto che un mucchio di merda che la gente ha comprato perché non ho dato loro idee. Per esempio, voglio pannolino panno questa volta intorno e mi piacerebbe se la gente sarebbe da una copertura pannolino o tale piuttosto che 14 delle stesse magliette teeny tiny.

-Se faccio un secondo baby shower, dovrei invitare solo una manciata di persone? Ma cosa succede se gli altri lo scoprono e pensano che non li volevo lì? Davvero, non voglio che la gente si senta obbligata a comprarmi un regalo. Ma di nuovo, nessuna idea/registro dei bambini potrebbe portare a regali schifosi.

In realtà non ho cose da bambina né ho mucchi di soldi per comprare cose da bambina. Mi va benissimo usare altalene e sdraiette a tema maschile e simili, ma non posso certo vestire la bambina con le stesse cose che indossava suo fratello. Voglio dire davvero, c’è la frugalità e poi c’è solo la cattiveria.

In fondo, sento che la nascita di Baby Girl dovrebbe essere celebrata proprio come abbiamo festeggiato per mio figlio. Non voglio che la gente pensi che sono una puttana da regali.

Per favore aiutatemi. Il mio cervello da gravidanza non ne può davvero più.

-E

Misconcetti sulle docce per il secondo figlio

Così, da qualche parte lungo la strada della mia vita, ho preso l’idea che una donna ha una sola festa per il suo primo figlio, e questo è tutto. Le gravidanze successive non hanno avuto una festa, e fare altrimenti era di cattivo gusto. Onestamente non ho NESSUNA IDEA di chi mi ha detto questo o perché mi sono aggrappata a questo come al vangelo, perché Oh sono stata mai corretta durante la mia seconda gravidanza.

Molte persone hanno suggerito che è una cosa regionale, poiché nel sud, ogni bambino riceve una doccia, non importa cosa. E docce multiple, se la geografia impedisce a chiunque di viaggiare in un luogo centrale. Mi chiedo se è diverso per le persone che vedono la festa per quello che è veramente – un PARTY, una celebrazione della madre e del bambino – rispetto alle persone che vedono le feste per bambini principalmente come stravaganze per prendere i regali, dove è tutto sul registro del bambino e non molto altro.
In ogni caso, sono venuto intorno alle seconde feste per bambini.

Come hai detto tu, i secondi e terzi e ecc.come hai detto tu, i bambini nati in seconda e terza elementare non hanno la fanfara dei primogeniti, e non c’è nulla della routine o della monotonia della nascita di un nuovo bambino. E dal punto di vista pratico, le cose si rompono, si perdono o si regalano. Inoltre, state per avere una bambina. Penso che i tuoi amici e la tua famiglia capiscano che potresti volere qualche oggetto non blu in giro. (La mia famiglia sta aspettando che qualcuno abbia un’altra bambina da 21 anni ormai. Invece abbiamo avuto un totale di sei nipoti maschi. Se mai arriverà una bambina, oh ragazzi, sembrerà che un uragano di Pepto Bismol abbia attraversato la casa.)

Baby Shower Etiquette

Ma… MA MA MA… Ecco cosa è ancora considerato scortese e di cattivo gusto: organizzare da soli una festa. Spedire gli inviti da soli, averla a casa tua, o qualsiasi cosa che suggerisca che l’hai organizzata tu. Alcune persone che si attengono al galateo formale lo estendono anche ai parenti stretti, come madri e sorelle, ma questo è per lo più caduto fuori moda e non è più un grosso problema. Organizzare la propria festa, tuttavia, è ancora un grande vecchio NO.

(La mia seconda festa doveva essere una sorpresa, con la mia migliore amica che complottava con mio marito su come farmi mettere insieme una lista dei desideri su Amazon o qualcosa del genere senza che io sapessi perché… ma è stata rovinata quando mio marito mi ha chiesto di trovare un’e-mail per lui sul suo telefono e ho visto accidentalmente un oggetto come AMY’S SHOWER SHHHH! E poi l’invito era online e l’ho linkato perché era una specie di cosa insolita per la maggior parte delle persone di Internet che coinvolgeva un altro evento a cui avrei già dovuto invitare delle persone. E alcune persone hanno pensato che fosse terribilmente pacchiano e da regalo e me l’hanno detto in faccia. Ehm, nella sezione dei commenti del mio blog. Tuttavia, come sa qualsiasi persona moderatamente attenta al galateo, dire a qualcuno che ha infranto una “regola” del galateo è generalmente considerato ancora peggio. Quindi, ecco. O qualcosa del genere. In altre parole, capisco che la vita reale tende ad essere molto più complicata di quanto i libri di galateo permettano.)

La tua email non è chiara su questo punto, però. Qualcuno si è offerto di organizzarti una festa? Se è così, ditegli che siete disposti a farlo e lasciate che siano loro a decidere il luogo della festa, quante persone invitare, cosa includere negli inviti. Poi vai avanti e registrati in un negozio per bambini e in un sito web di pannolini di stoffa e condividi le informazioni con il tuo organizzatore della festa. È sua responsabilità passarle agli ospiti…SE CHIEDONO. (In realtà non sono ancora una fan degli inviti che arrivano con le informazioni del registro stampate su di loro, ma mi rendo conto che sto lentamente diventando una minoranza in questo. È conveniente sia per l’ospite che per la padrona di casa, sì, ma anche TOTALMENTE PERCHE’ gli showers per matrimoni e bambini stanno ottenendo questa cattiva reputazione.)

Prevedo che la maggior parte delle persone bypasserà la tua lista di nozze e ti comprerà vestiti per bambini. Probabilmente un sacco di piccoli vestiti rosa da donna. Solo un’intuizione.

Se qualcuno non si è offerto di organizzarti un baby shower…

Penso che tu abbia due, anzi tre, scelte.

1. Mettete tutto questo in secondo piano e procedete come se non ne avrete uno. Nessun registro, anche se va benissimo dare idee specifiche (pannolini di stoffa, vestiti, altri elementi essenziali) alle persone che chiedono. Forse qualcuno si offrirà più vicino alla tua data di scadenza; forse no, se vivi in una zona dove le seconde feste per il bambino semplicemente “non si fanno”.

2. Chiedi a qualcuno – o a una coppia, per minimizzare il carico di responsabilità – di organizzare una festa per tuo conto. Molte donne lo fanno. Sottolineate il vostro desiderio di celebrare Baby Girl, non il vostro bisogno di roba nuova. Se sono d’accordo, passate le redini e procedete come ho descritto sopra. Collaborate sulla lista degli ospiti e sulle dimensioni, date loro le vostre informazioni sul registro, lasciate che gestiscano gli inviti e tutto il resto.

3. Un’ultima opzione: sta diventando molto comune che la seconda (o terza o qualunque) festa del bambino sia una “festa di coppia”. Invece del tradizionale branco di donne che fanno oohing e aahing sui vestiti piccoli twee, si ha una festa che include coniugi e bambini già nati. A volte questi non accadono fino a dopo la nascita del bambino. Mi piacciono queste, perché sembrano molto meno sui regali e più sull’intera famiglia. Se vi sembra strano chiedere a qualcuno di organizzare una festa, potete TOTALMENTE organizzare una festa come questa e lasciar fuori la parola “festa”.

Andate avanti e create qualche invito rosa che dica qualcos’altro: Stiamo festeggiando il Grande Fratello e l’imminente arrivo di Baby Sister! Mandalo agli amici e includi i nomi dei coniugi e dei figli sulle buste e NESSUNA INFO SUL REGALO. “Niente regali” è certamente un’opzione appropriata ed educata (e una che sarà ignorata esattamente dalla metà degli invitati, facendo sentire l’altra metà stupida e PERCHE’ LA GENTE FA COSI’? ALMENO DAI IL REGALO FUORI DALLA VISTA DELLE PERSONE CHE HANNO SEGUITO LE INDICAZIONI GAH). Poi invita tutti per un bel barbecue o qualcosa del genere, e promettimi che non farai giocare nessuno al gioco della barretta di cioccolato fuso in un pannolino.
Foto di Aine D

Altri articoli sul Second Baby Shower su Alpha Mom:

1. Lista di controllo per il secondo Baby Shower
2. Blues del secondo Baby Shower quando ne hai bisogno
3. Ospitare la perfetta festa post-nascita
4. Come organizzare un Baby Shower che non sia pacchiano?

***********

Se stai considerando un registro online del bambino, ti consigliamo il nostro affiliato Amazon’s Baby Registry, che offre 90 giorni di restituzione gratuita sugli acquisti nei baby store. Puoi anche aggiungere articoli da altri siti web alla tua lista di nozze.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *