Perché il mio latte materno ha un odore acido?

Come mamme che allattano abbiamo a che fare con il latte materno ogni giorno! Hai mai pensato: perché il mio latte materno ha un odore acido? Hai lasciato fuori del latte pompato e l’hai annusato dopo qualche ora e hai pensato che il mio latte materno ha un cattivo odore o che il tuo latte materno può avere un odore strano? Bene, ho la risposta per te sul perché potresti avere un latte materno dall’odore acido.

Perché il mio latte materno ha un odore acido

Sai che odore ha il latte acido? Sì, è piuttosto disgustoso. È un odore terribile. Ho scoperto per la prima volta che il mio latte materno aveva un odore aspro dopo qualche mese di allattamento. Avevo pompato una bottiglia e l’avevo lasciata riposare per circa 4 ore – molto più a lungo di quanto avessi fatto prima. Il latte materno è buono per stare a temperatura ambiente per 6 ore, quindi non ci ho pensato molto. È stato allora che ho notato che aveva un odore strano quando sono andata a prenderlo. Aveva un cattivo odore. Puzzava di aspro. Ho fatto rapidamente un ricalcolo su quanto tempo era stato fuori e non aveva superato il limite di tempo. Quindi cosa c’era? Perché il mio latte materno ha un odore acido?

Quindi ho fatto qualche ricerca e ho scoperto che la causa probabile era un eccesso di lipasi nel mio latte. Dopo quel giorno, però, non ci ho pensato molto e ho dimenticato il problema. In effetti, l’ho completamente dimenticato e l’ho fatto passare come un caso isolato. Inoltre non ho mai lasciato il mio latte fuori così a lungo, quindi non è mai venuto fuori.

Fino a poco tempo fa. Finché non ho iniziato a scongelare la mia prima busta di latte dalla mia scorta nel congelatore. In precedenza avevo pompato due volte al giorno per avere latte da dare in una tazza durante il giorno. Il nostro bambino beveva solo circa una pompa e mezzo, quindi ce n’era sempre un po’ in eccesso. Questo è quello che conservavo e congelavo. Lo conservavo per usarlo nelle mie ultime settimane prima di tornare al lavoro in modo da potermi svezzare dall’allattamento al seno.

Ecco come appariva la mia scorta – sono più di 100 once di latte materno conservato!

Il latte materno ha un odore aspro

La prima borsa che ho aperto non ci ho pensato. L’ho scongelato e l’ho messo in una tazza. Bene, a cena il nostro piccolo ragazzo ha quasi vomitato cercando di berlo. Ho pensato immediatamente che cosa poteva essere sbagliato? Ho sentito l’odore ed era acido! Poi ho pensato che forse era perché era il sacchetto più vecchio che avevo conservato e che aveva 2 mesi. Ho provato il sacchetto più recente, non così male, ma ancora una sfumatura. Poi un altro, e un altro ancora. Tutto acido! Allora cosa c’era?

Perché il mio latte materno ha un odore acido?

Beh, ho scoperto che ho un eccesso di lipasi nel mio latte. La lipasi è un enzima del latte umano che scompone i grassi del latte in modo che il bambino possa digerirlo facilmente. Le madri hanno scoperto che un eccesso di questo enzima può causare l’odore o il sapore acido o saponoso del latte, anche se tutte le linee guida per la conservazione sono state seguite. Il latte non è dannoso e alcuni bambini non si preoccupano del sapore mentre altri lo rifiutano. Non ho avuto problemi con la conservazione del mio latte in frigorifero e il mio bambino l’ha bevuto, ma una volta congelato è diventato molto più acido.

Cosa si può fare se si ha un eccesso di lipasi?

Se il tuo latte materno ha un odore acido, fortunatamente puoi recuperare il tuo latte e usarlo ancora se hai intenzione di congelarlo. Per prima cosa devi scottare il latte. Scaldare il latte a circa 180 F o fino a quando si vedono bolle intorno al bordo della pentola (Kelly Mom). Assicuratevi di non lasciarlo andare ad un’ebollizione completa. Poi raffreddare rapidamente il latte e conservarlo come desiderato.

Così cosa farò con gli oltre 100 once di latte materno che ho conservato? Ho contattato una banca del latte locale per vedere se lo prenderanno. Purtroppo la mia banca locale ha rifiutato. Tuttavia, alcune banche del latte accetteranno questo latte perché è spesso usato per i bambini prematuri che non lo rifiutano per il sapore.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *