Quanta ne dovrebbero bere i gatti?

Vorrei dare un’occhiata a questa domanda in un paio di modi diversi. Per prima cosa, ho usato un noto “calcolatore” per determinare quanta acqua un cane e un gatto adulto castrato di 10 libbre dovrebbero bere al giorno. I risultati sono stati:

Cane: 348 +/- 70 ml/giorno

Gatto: 261 +/- 52 ml/giorno

Questi risultati supportano l’idea che in confronto ai cani, i gatti hanno semplicemente bisogno di relativamente meno acqua per libbra di peso corporeo.

Ora guardiamo dove il nostro micio da 10 libbre può prendere quell’acqua. Questo gatto ha bisogno di circa 261 kcal di energia dal cibo al giorno. (Questo non è un errore di battitura. Una regola generale afferma che il fabbisogno d’acqua in ml è uguale al fabbisogno calorico in kcal). Userò gli alimenti per felini adulti di mantenimento di un grande produttore di cibo per animali (sia secco che in scatola) come diete rappresentative per i nostri calcoli dell’acqua.

Il cibo secco contiene 502 kcal/cup. Pertanto, il nostro micio dovrebbe mangiare 0,52 tazze al giorno. Il cibo secco per gatti contiene tipicamente circa il 10% di acqua, quindi 0,52 tazze di cibo fornirebbero 0,052 tazze di acqua o 12,3 ml. Sottraendo questo dai nostri 261 ml al giorno ci rimangono 249 ml (o circa una tazza) di acqua che il gatto ha bisogno di bere da una ciotola al giorno.

Il cibo in scatola dell’azienda contiene 88 kcal/85 g di lattina, quindi il nostro micio dovrebbe mangiare circa tre lattine (sono lattine piccole!) al giorno (88 x 3 = 264 kcal). La maggior parte del cibo in scatola per gatti contiene tra il 68 e il 78% di acqua. Qui userò la media del 73%. Quindi, il 73% di 85 grammi per 3 fa 186 grammi di acqua, che equivale a 186 ml di acqua. Sottraendo 186 ml dai 261 ml di acqua giornaliera di cui ha bisogno il gatto, rimangono 75 ml (o circa un terzo di una tazza).

Il tuo cervello sta girando per tutta questa matematica? Scusate! Il messaggio da portare a casa è che quando i gatti mangiano cibo secco, hanno bisogno di ottenere quasi tutta la loro acqua da fonti diverse dal loro cibo, mentre una dieta a base di solo cibo in scatola può fornire circa due terzi del fabbisogno del gatto.

Questa differenza potrebbe essere critica se i gatti hanno davvero una bassa sete … più su questo (e meno matematica!) la prossima settimana.

Dr. Jennifer Coates

Immagine: Nadinelle / via

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *