Sartorius Stretch – Come allungare il muscolo Sartorio [Guida definitiva]

Allenamenti di attivazione dei glutei per corridori >>
Download gratuito

Prova questo semplice Sartorius Stretch

Per ottenere un allungamento del muscolo sartorio, trovare una posizione che combini i movimenti di estensione dell’anca, rotazione interna e adduzione. In posizione seduta girate la coscia verso l’interno, spingendo le anche in avanti, e premendo il ginocchio a terra.

Lo stiramento del sartorio presentato nel video qui sopra combina questi tre movimenti per colpire brillantemente il muscolo sartorio.

Di solito quando pensiamo ai muscoli della parte anteriore della coscia, pensiamo immediatamente ai muscoli quadricipiti (vasto mediale, vasto intermedio, vasto laterale e retto femorale). È importante però non trascurare il muscolo sartorio.

Come il muscolo retto femorale, il muscolo sartorio della coscia attraversa sia l’anca che il ginocchio. Tuttavia, a differenza del retto femorale, il muscolo sartorio si contrae per creare rotazione esterna, abduzione e flessione dell’anca.

Pertanto per allungare il muscolo sartorio dobbiamo trovare una posizione che combini rotazione interna, adduzione ed estensione dell’anca.

Come allungare il muscolo sartorio

Come allungare il muscolo sartorio

Perché il muscolo sartorio è teso?

Come molti altri tessuti molli, il muscolo sartorio può diventare teso o come risultato di uno strappo muscolare acuto o attraverso un uso eccessivo, o forse a causa di lunghi periodi trascorsi in una posizione specifica.

Se si trascorre molto tempo seduti in una posizione a gambe incrociate, o in auto in una posizione di guida in cui le ginocchia sono distanti (le ginocchia ai lati del volante), il corpo si adatta al tempo trascorso in flessione dell’anca combinata, abduzione e rotazione esterna. Questo può portare a sviluppare una tensione nel muscolo sartorio, in quanto si abitua ad essere tenuto in una posizione accorciata.

Nel caso di recupero da una lesione acuta al sartorio, o da un uso eccessivo del muscolo, è importante non solo allungare il tessuto ma anche rafforzare il sartorio.

Come rafforzare il muscolo sartorio

Ci sono una serie di esercizi che puoi usare per rafforzare efficacemente il muscolo sartorio.

Per maggiori informazioni sul rafforzamento del sartorio, visita il nostro articolo di accompagnamento:

Come costruire la forza nel muscolo sartorio

Ecco un paio di esercizi con cui iniziare…

Crossover Step-Ups

A patto che il gradino sia abbastanza alto (di solito raccomando appena sotto il ginocchio), mettere il piede in posizione di crossover step-up ti costringe a combinare la flessione dell’anca con la rotazione esterna, che mira davvero al sartorio.

Puntate a 3 serie di 20 ripetizioni, alternando i lati.

Passeggiate laterali a fascia

Queste passeggiate laterali a fascia o “passeggiate a granchio” sono ottime per rafforzare gli adduttori e i rotatori esterni dell’anca, incluso il sartorio, lavorando contro la resistenza della fascia.

Puntate a 3 serie di 1 minuto di camminate, alternando i lati per tutto il tempo.

Allenamenti di attivazione dei glutei per i corridori >>

Free Download Ultimo aggiornamento il 2 marzo 2021.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *